Madre come te (2004)

Madre_come_te_2004

Rosaria, una donna emigrata dal sud, vive a Torino. È stata abbandonata dal marito e, lavorando duramente, ha tirato su tre figli. Il più giovane, Michele, irrequieto e ribelle, è fuggito di casa senza più dare notizie di sé. Nella stessa notte in cui ha deciso di tornare dalla madre viene arrestato per omicidio e incriminato anche per numerosi stupri. Le vittime lo identificano e per Michele è il carcere. Solo la madre, contro il parere degli altri figli, si ostina a credere nella sua innocenza. La donna trova la solidarietà del commissario De Bono che tenta di aiutare Michele che inspiegabilmente non fa nulla per difendersi. Rosaria decide quindi di trasformarsi in detective…
+Info »