Il Vizietto (1978)

Il vizietto

Renato, di origini italiane, e Albin, detto Zazà, gestiscono a Saint Tropez la “Cage aux folles”, un locale notturno per travestiti. Vivono insieme come marito e moglie da anni. Renato però, in passato, ha avuto una breve esperienza eterosessuale dalla quale è nato Laurent. Il figlio annuncia il suo matrimonio con la figlia di un noto uomo politico e chiede al padre, per salvare le apparenze, di fingersi “normale”, ma la verità viene ugualmente a galla…